ARTICOLO SULLA POLITICA

Home#Manifestazioni/Scioperi - Sciopero generale in Portogallo

A febbraio, Arménio Carlos, segretario generale del Cgtp (Confederação Geral dos Trabalhadores Portugueses), si oppose alle richieste della troika di modificare il diritto del lavoro in Portogallo: "Questi signori si comportano come dei robot. Sono venuti qui con una missione e, potete starne certi, la missione non è quella di aiutare il Portogallo. Sono qui per aiutare i mercati“. E subito dopo chiese a tutti i lavoratori portoghesi, compresi i tanti precari, di partecipare allo sciopero generale del 22 marzo: “Non è facile perdere la retribuzione di un giorno per un lavoratore portoghese. Ma costerà molto di più perdere le ferie, i diritti ed essere trattati come schiavi".
Oggi è previsto lo sciopero generale indetto dal Cgtp. Questa volta lo sciopero non è soltanto contro le politiche di austerità del governo portoghese, ma anche contro il c.d. "pacchetto lavoro" (pacote de trabalho) che a breve sarà approvato dal parlamento portoghese.

Fonte: Notizia completa sulla politica

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: politica, partiti, elezioni, scioperi, referendum
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SULLA POLITICA