ARTICOLO SULLA POLITICA

Home#Partiti - Pdl-Pd: intesa su cambiamento legge elettorale

Una delegazione del Pdl composta da Ignazio La Russa, Gaetano Quagliariello e Donato Bruno ha incontrato una delegazione del Pd composta da Luciano Violante, Luigi Zanda e Gianclaudio Bressa. "Stop ai nominati e sì all'impianto bipolare", questo il comunicato congiunto dettato dai rappresentanti del Pdl e del Pd.
Oltre alla necessità di cambiare la legge elettorale gli esponenti di Pd e Pdl si sono trovati d'accordo sulla necessità di avviare il superamento del bicameralismo, di ridurre il numero dei parlamentari e di rafforzare la stabilità di governo.
Prima di incontrare la delegazione del Pd La Russa, Bruno e Quagliariello hanno incontrato i leghisti. La Russa ha lasciato intravedere questa possibilità: "se non dovesse essere possibile cambiare la legge, io credo che modificare il Porcellum per restituire ai cittadini il potere di scegliere gli eletti sia comunque qualcosa". Nel Pdl però c'è ancora una divisione tra chi vorrebbe cambiare tutto (come Quagliariello) ispirandosi a un modello spagnolo e chi vorrebbe tenersi stretta l'attuale legge elettorale.
Problemi di alleanza sono anche nel Pd, diviso tra chi vorrebbe abbandonare Idv e Sel al loro destino e stringere un'alleanza con l'Udc e chi pensa che senza un accordo elettorale con Di Pietro e Vendola il Pd sia condannato alla sconfitta. Bersani si è limitato ad "avvertire" Casini: "È un politico intelligente e realista. Sa che i poli si chiamano così perché uno è a Nord e uno è a Sud, non perché ce n'è uno in mezzo...".

news di Arquen del 04/10/2013.
Etichette: politica, partiti, elezioni, scioperi, referendum
Notizia interessante? Condividila su facebook, twitter e google+
oppure seguici su facebook, twitter e google+

1 di 1
Pubblicità | L'informazione di qualità - Arquen

Pubblicità

Spazi offerti

arquen.net offre la possibilità di segnalare la Tua azienda, la Tua attività, i Tuoi prodotti o i Tuoi servizi. Il portale comprende 20 blog di nano-publishing.

Segnalazione

Nel portale è possibile segnalare siti, attività, prodotti e servizi di sport, telefonia, social network, cinema, economia, videogames, gossip, moda, motori, politica, tv, turismo e tanto altro ancora.

Posizionamento

Lo spazio per l'inserimento di banners, links e testi sarà deciso assieme, quindi le pagine del portale possono adattarsi al messaggio da offrire.

Maggiori informazioni

Attualmente il portale genera circa 4000 accessi unici giornalieri e circa 100mila visualizzazioni di pagina mensili.

Per le Tue segnalazioni contattami.

ARCHIVIO SULLA POLITICA